Home | News | Da giovane ai giovani, il virus lo combattiamo così

Da giovane ai giovani, il virus lo combattiamo così

Posted on

Da giovane ai giovani: restiamo a casa! Il virus lo sconfiggiamo così!

Ragazze, ragazzi, siamo arrivati ad un punto tale che la situazione può essere migliorata solo da noi stessi. E’ fondamentale capire che ogni singolo spostamento non necessario, ogni aperitivo, ogni uscita con amici, ogni allenamento e ogni pomeriggio in più con le nostre amiche possono essere negativi in termini di risposta del nostro Servizio Sanitario Nazionale contro questo nemico invisibile che potrebbe essere vicinissimo a noi e di cui noi stessi potremmo essere veicolo inconsapevole di diffusione. L’unica risposta che ci resta, oltre alle disposizioni di igiene che oramai tutti conosciamo bene, è quella di evitare contatti con altre persone. Contatti. Uscite di gruppo. Pomeriggi e serate assieme in circoli, in piazza, a casa di amiche e amici.

Io stesso, da Presidente del Consiglio Comunale, ho appena dato disposizioni di revocare il consiglio di giovedì prossimo e di limitare al massimo i lavori istituzionali solo per quegli atti urgenti di cui abbiamo bisogno come ente. E’ un piccolo gesto nel mare di azioni che sono state fatte in queste settimane, penso allo sforzo del personale medico e infermieristico per salvare la vita a quante più persone possibile. Se non lavorate o avete motivi VERAMENTE seri per muovervi, quindi, evitatelo per un po’: prima ce ne rendiamo conto tutti, prima ne usciremo fuori. Se invece pensiamo che questa situazione non ci riguarda direttamente, pensiamo alle persone più fragili che sono attorno a noi, in primis anziani e immunodepressi. E’ a loro che lo dobbiamo, quanto meno, stando a casa e stando uniti in questa guerra contro un nemico invisibile.

#iorestoacasa #coronavirusitalia

Top