Home | News | “Orgoglioso di questa amministrazione”: Romano fa il punto sui 5 anni di mandato

“Orgoglioso di questa amministrazione”: Romano fa il punto sui 5 anni di mandato

Posted on

Il consigliere: “Vivi Senigallia al termine. Sono vicino al PD, ma deve cambiare passo”

Tempo di bilanci e soprattutto di scelte nella vita politica senigalliese. E’ il consigliere Dario Romano a snocciolare i temi più importanti del suo mandato, facendo il punto della situazione e spiegando i suoi progetti futuri.

Consigliere Romano, qual è il suo bilancio a pochi mesi dalla fine del suo mandato politico?

Dopo 4 anni di mandato è tempo di tirare le somme, sono orgoglioso di aver fatto parte e di far parte ancora oggi di questa amministrazione. Una sfida che siamo riusciti a portare a termine senza dimenticare il dramma del 3 maggio scorso, un evento catastrofico che ha colpito tutti, ma la reazione della comunità è stata straordinaria, un fattore riconosciuto in tutta Italia, ad oggi stiamo cercando di aiutare le famiglie più in difficoltà.dario-romano

Cosa è stato fatto per non far cadere nel dimenticatoio il dramma del 3 maggio

Ritengo che il sindaco si sia mosso con grande capacità e responsabilità, per quanto riguarda il mio impegno attivo, mi sono rivolto all’assessore regionale Giorgi e al Direttore della Protezione Civile Marche Oreficini, prima del suo nuovo incarico, per capire se era possibile rientrare nel “Fondo di Solidarietà dell’Unione Europea”. La richiesta è stata protocollata dal Presidente della Regione, mandata al Governo ed inoltrata alla Commissione Europea. I cittadini si sono resi conto della bontà del nostro intervento, dopo un primo momento di sconforto e di rabbia, la città è stata ripulita davvero in 10 giorni.

Dove si può migliorare per evitare altre tragedie simili? 

La commissione di inchiesta sta lavorando molto bene, nonostante alcuni tentativi populisti di minare la coesione sul lavoro svolto, penso a Bugaro e Zinni, ora la priorità è il fiume, i lavori sul Misa per ridurre il rischio di nuove esondazioni; parlo di una riduzione perché annullare il rischio al 100% e’ impossibile. Attraverso interventi mirati sia a valle sia a monte si può migliorare la situazione, ovviamente è necessario spendere oggi per non ritrovare altri danni in futuro.

Quali sono i suoi progetti futuri?

Ho avuto la possibilità di maturare un percorso politico grazie a questa esperienza, credo però che questo stesso percorso in lista civica stia volgendo al termine, un percorso naturale e di certo non netto, non si cambia da un giorno ad un altro, dopo quattro anni sto prendendo una consapevolezza politica diversa che si concluderà in un grande partito. Colgo l’occasione per smentire alcune voci che sono circolate su un mio avvicinamento a Città Futura, piuttosto sono a disposizione del Partito Democratico, un partito che deve cambiare passo, rinnovarsi, riuscire a gettare il cuore oltre l’ostacolo. Mi riferisco ad un rinnovamento di persone e di competenze anche se a Senigallia ha lavorato in maniera seria in questi 5 anni.

Articolo di Nicolò Scocchera

Senigallia Notizie – www.senigallianotizie.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top