Articoli

Cambiare tutto per tornare indietro, che errore!

Il consiglio comunale prossimo si riunirà mercoledì 21 ottobre. Al Sindaco e alla Giunta, come già detto pubblicamente, rinnovo i miei auguri per un buon lavoro nell’interesse della città.

Rimango purtroppo basito, però, nel leggere interviste, interrogazioni e comunicati che non danno un’idea chiara del progetto che hanno in mente il Sindaco Olivetti e la sua coalizione di destra per la nostra Senigallia. Leggo, ad esempio, che il Sindaco (ma non esiste un assessore ai lavori pubblici e viabilità?), tra le sue priorità, ha disposto agli uffici di verificare la possibilità di ripristinare il doppio senso di marcia in Lungomare Da Vinci. Non sa il Sindaco, oppure non ha verificato, che l’eventuale ripristino del doppio senso (sempre se possibile, da verificare con nuovo codice della strada) equivarrebbe a togliere almeno il 30-40% di parcheggi dal lato monte? Un’operazione spot, gestita e ordinata politicamente da uno dei tanti comitati “contro” che è totalmente disorganica rispetto a una città turistica e aperta all’accoglienza come la nostra. Un’idea alternativa, a nostro avviso, potrebbe essere quella di dare disposizione agli uffici di verificare se esiste un luogo idoneo per un nuovo sottopassaggio in entrata/uscita da collocare in una zona strategica di quel tratto di lungomare, che possa essere di aiuto sia ai cittadini della zona sia alle attività e ai turisti. Un’interlocuzione con le FFSS e uno studio su questo tema sarebbero certamente più auspicabili piuttosto che tornare indietro in maniera a dir poco superficiale e azzardata. Lasciare il senso unico tenendo conto delle esigenze dei cittadini, invece, oltre che rendere la zona più sicura porrebbe Senigallia all’interno di quelle mete italiane ed europee che valorizzano le proprie infrastrutture al servizio dei turisti e dei residenti.

Scuolagiovaniamministratori – forsam, Romano (Senigallia): “un percorso di crescita professionale

“Avere un quadro più ampio e profondo della complessa materia municipale mi ha permesso, nei mesi, di crescere nello svolgimento del mio ruolo amministrativo”. Lo ha detto Dario Romano, presidente del Consiglio comunale di Senigallia (AN) raccontando la sua partecipazione alle V edizione del corso ForsAm. Il ForsAm è il corso di formazione specialistica in amministrazione municipale, organizzato dalla Scuola Anci per giovani amministratori, giunto quest’ anno alla VI edizione.
“Sin dalla Summer School di Calalzo di Cadore – ha proseguito Romano – ho percepito dalla serietà degli organizzatori e dalla qualità dei colleghi amministratori quanto potesse essere importante per me partecipare ad un corso simile”.
“Conoscere tematiche così importanti da un punto di vista sia tecnico che politico – ha spiegato l’Assessore Romano – mi ha permesso di relazionarmi con i dirigenti comunali con una maggiore contezza e capacità di incidere politicamente sui vari argomenti”.
In conclusione una riflessione sul gruppo di lavoro che “mi ha permesso – ha detto Romano – di ampliare le vedute su parecchie questioni. Ricordando che la diversità è una ricchezza e non un limite”. (rr)
fonte: www.anci.it

23 ottobre: referendum per la fusione Senigallia-Morro D’alba: si vota dalle 7 alle 23

Si voterà solo nella giornata di domenica, dalle ore 7 alle ore 23.

La consultazione non prevede il quorum, pertanto l’esito sarà valido indipendentemente dal numero dei votanti. Il referendum si svolgerà contemporaneamente anche nel Comune di Morro d’Alba.

fac-simile_morro

La proposta sottoposta agli elettori sarà approvata se la risposta affermativa raggiungerà la maggioranza dei voti validamente espressi, conteggiati con scrutini separati, per ciascun comune.

Gli elettori che hanno smarrito, deteriorato o completato la tessera elettorale possono richiederne una nuova all’Ufficio Anagrafe del Comune di Senigallia (piazza Roma, 8 – piano terra) nei seguenti giorni e orari:

  • Lunedì 17 ottobre, ore 9-13
  • Martedì 18 ottobre, ore 9-13 e 15,15-17,45
  • Mercoledì 19 ottobre, ore 9-13
  • da Giovedì 20 a Sabato 22 ottobre, ore 9-19
  • Domenica 23 ottobre, ore 7-23

 

Ufficio Stampa del Comune di Senigallia

Verso il referendum costituzionale

Domani 19 luglio, interverrò alla Festa Dell’Unità del Partito Democratico di Senigallia, assieme al vicepresidente ANCI\Sindaco di Bari, Antonio Decaro e al docente IMG-20160718-WA0000dell’Università di Bologna, Andrea Morrone. Parleremo del prossimo referendum costituzionale previsto in autunno….Vi aspetto…

Dario

 

Caterraduno 2016

Il Caterraduno è la settimana in cui i due programmi radiofonici Caterpillar (condotto da  Massimo Cirri e Sara Zambotti) e CaterpillarAM  (condotto da Filippo Solibello, Natasha Lusenti, Marco Ardemagni e Cinzia Poli) trasmettono in diretta da Senigallia con la presenza degli ascoltatori, offrendo spettacoli, incontri e concerti gratuiti. Una sorta di festival dell’ascolto condiviso.

Dal 4 al 9 luglio non prendete impegni! A Senigallia c’è il Caterraduno 2016. Quest’anno con una…sorpresa 😉

Programma

LUNEDI 4 LUGLIO
12.00 Piazza Roma: diretta Caterpillar AM
17.30 Piazza Roma: diretta Caterpillar
21.30 Piazza della Libertà: Bike The Night, punzonatura biciclette nel Piazzale della Libertà
22.00 Partenza pedalata: Ospiti: Moses, Luca Bono e Mister David
24.00 Cinema Arena Il Gabbiano: proiezione di Unlearning
24.00 Visita guidata alla mostra di Topolino

MARTEDI 5 LUGLIO
12.00 Piazza Roma: diretta Caterpillar AM
17.30 Piazza Roma: diretta Caterpillar
22.00 Piazza Roma: I Provinciali con PIF e Michele Astori
24.00 Piazza Roma: ‘Buonanotte Senigallia’ con Coez dal vivo

MERCOLEDI 6 LUGLIO
12.00 Piazza Roma: diretta Caterpillar AM
17.30 Piazza Roma: diretta Caterpillar
22.00 Piazza Roma: Hiropon con Paolo Labati
24.00 Piazza Roma: ‘Buonanotte Senigallia’ con Levante dal vivo

GIOVEDI 7 LUGLIO
12.00 Piazza Roma: diretta Caterpillar AM
17.30 Piazza Roma: diretta Caterpillar
22.00 La Fenice: ‘Il Maschio Inutile’ con Banda Osiris, Federico Taddia e Telmo Pievani
(ingresso a pagamento € 5,00 per Libera, biglietti disponibili dal 10 giugno su Vivaticket)
24.00 Piazza Roma: ‘Buonanotte Senigallia’ con Selton dal vivo

VENERDI 8 LUGLIO
12.00 Piazza Roma: diretta Caterpillar AM
17.30 Piazza Roma: diretta Caterpillar
19.00 Piazza Roma: PASCAL con Matteo Caccia
22.00 Foro Annonario: Daniele Silvestri
24.00 Via Carducci: Radio2 IntheMix djset con Lele Sacchi
24.00 Teatro La Fenice: proiezione film a ingresso gratuito

SABATO 9 LUGLIO
11.00 Teatro La Fenice: ‘Dieci storie proprio così’. Da un’idea di Giulia Minoli, drammaturgia di Emanuela Giordano e Giulia Minoli, regia di Emanuela Giordano
(ingresso a pagamento € 5,00 per Libera)
17.00 Piazza Roma : Asta per Libera
22.00 Foro Annonario: Mau Mau
24.00 Foro Annonario: ‘Rapido, Nostalgico y Final’ con Antonio Di Bella e Ottavo Richter

Vai al sito di Caterpillar

cater2016 1

Biogas, approvata all’unanimità la mozione sull’impianto di Casine di Ostra

Maggioranza e opposizione si esprimono all’unanimità sull’impianto biogas di Casine di Ostra. Un risultato particolarmente rilevante per la città e l’intero territorio, e forse anche un po’ inaspettato, considerato che alla discussione in consiglio comunale si era arrivati con tre distinte mozioni presentate rispettivamente dal sindaco Maurizio Mangialardi, dal gruppo Movimento 5 Stelle e dal gruppo Senigallia Bene Comune.

Dopo un dibattito ampio e articolato, si è arrivati a un accordo che, recependo interamente i contenuti espressi dal sindaco Managialardi nella lettera inviata lo scorso 4 aprile dal sindaco Mangialardi alla Regione, prevede l’avvio di azioni da parte della giunta, affinché nella Zipa di Casine di Ostra, sia per i siti produttivi già esistenti che per le nuove strutture previste, venga garantita l’assoluta messa in sicurezza di tutto il territorio fino alla costa, alla luce della constatata vulnerabilità idrogeologica dello stesso, anche in vista della realizzazione delle vasche di espansione in località Brugnetto.

Sono particolarmente soddisfatto – afferma il sindaco Mangialardi –perché su una questione così delicata e complessa, il consiglio comunale ha saputo dare un segnale chiaro e inequivocabile, recependo i contenuti della lettera che avevo inviato alla Regione, con cui ho chiesto che, prima di ogni ulteriore passo in avanti sulla realizzazione dell’impianto biogas, tutte le amministrazioni competenti in materia di riduzione del rischio idraulico si esprimano congiuntamente e in modo unanime sulla totale adeguatezza degli interventi per la messa sicurezza dai noti rischi idraulici dell’intera area Zipa di Ostra”.

Di certo – aggiunge il presidente del consiglio Dario Romano – è un bel segnale arrivare a una mozione unitaria su un tema così sentito come quello del biogas. Ringrazio tutta la conferenza dei capigruppo e, in particolare, gli estensori della mozione, per aver trovato una giusta sintesi. Sedersi attorno a un tavolo e trovare convergenza su un argomento delicato che riguarda tutta la vallata è un successo per tutto il consiglio comunale. Ringrazio anche il sindaco per averci messo a disposizione un fondamentale elemento come quello del nuovo sollecito ai responsabili del procedimento. Ora trasmetteremo la mozione agli enti preposti in modo da far conoscere la posizione di tutta l’amministrazione di Senigallia e dell’intero consiglio comunale”.

Comune di Senigallia